tbm

26 giugno 2012
Quale sostegno scolastico per i ragazzi –italiani e stranieri- che vivono l’abbandono delle estreme periferie romane.

Il bilancio di una triplice esperienza, all’interno del progetto “ Quartiere mio ti voglio bene”.

ATTIVITA’ CESC PROJECT sul territorio del Municipio VI° (ex VIII°)
del Comune di Roma

IMG 5469
 

1)      A.S. 2011-2012: “QUARTIERE MIO TI VOGLIO BENE” Progetto finanziato da Lyreco For Education

Nell’A.S. 2011-2012 il Cesc Project ha coordinato e gestito un intervento organico all’interno del territorio del Municipio delle Torri, nella periferia Est di Roma, un quartiere spesso marginalizzato e caratterizzato da numerosi indicatori di disagio sociale, con circa 6.000 ragazzi in situazione di rischio, di cui appena il 12% raggiunti dagli interventi dai servizi sociali.

Martedì, 15 Aprile 2014 00:00

Il progetto Shamba in Tanzania

Scuola 5

Cosa è Shamba


Shamba è un progetto educativo scolastico finanziato dalla Conferenza Episcopale Italiana in partenariato con la Diocesi Cattolica di Njombe, per il miglioramento delle competenze locali dei giovani e l'aumento della sostenibilità economica dei servizi socio riabilitativi e del welfare locale. Il progetto concerne l’istituzione e l’avvio di una Scuola popolare agricola e di un consorzio agricolo nel villaggio rurale di Wanging’ombe (Diocesi di Njombe) per ragazzi e ragazze in età 14-20 anni residenti su tutte le aree rurali del territorio. Tali oggetti sono stati individuati come priorità dalla Diocesi di Njombe nella persona del Vescovo mons. Alfred Maluma e dalla Conferenza Episcopale della Tanzania.

Martedì, 15 Aprile 2014 15:27

Cooperazione allo sviluppo di CESC Project

DSCN5393

Cesc Project persegue e attua progetti di intervento nei paesi in via di sviluppo, con attenzione alle comunità più svantaggiate, sia attraverso progetti di servizio civile estero sia attraverso interventi di cooperazione allo sviluppo, finanziati da enti e istituzioni pubbliche e da privati donatori e gestiti in stretto raccordo con controparti locali, espressioni delle stesse comunità target degli interventi.


In particolare Cesc Project interviene in Africa e in America Latina, con progetti attivi in Tanzania, Camerun, Nigeria, Congo, Brasile, Argentina.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per garantirne la funzionalità e fornire i nostri servizi quali mappe, social network, video, statistiche di visita. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies, mentre per i dettagli e per negare il consenso ai cookie consultate l’informativa completa
Maggiori informazioni Ok Rifiuta