Mercoledì, 16 Aprile 2014 00:00

CESC project nel quartiere di Torbellamonaca a Roma In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
ATTIVITA’ CESC PROJECT sul territorio del Municipio VI° (ex VIII°)
del Comune di Roma

IMG 5469
 

1)      A.S. 2011-2012: “QUARTIERE MIO TI VOGLIO BENE” Progetto finanziato da Lyreco For Education

Nell’A.S. 2011-2012 il Cesc Project ha coordinato e gestito un intervento organico all’interno del territorio del Municipio delle Torri, nella periferia Est di Roma, un quartiere spesso marginalizzato e caratterizzato da numerosi indicatori di disagio sociale, con circa 6.000 ragazzi in situazione di rischio, di cui appena il 12% raggiunti dagli interventi dai servizi sociali.



Il progetto è stato realizzato grazie alla costruzione di una stretta rete di associazioni che hanno collaborato tra loro ed insieme all’Istituto Comprensivo di via dell’Archeologia (Tor Bella Monaca)per sviluppare attività di teatro e sostegno scolastico rivolte a bambini ed adolescenti del territorio in particolari condizioni di fragilità sociale.

Di questa rete hanno fatto parte:

  • Gondwana - Cooperazione e Diplomazia popolare - laboratori di rinforzo scolastico e teatro presso le scuole di Tor Bella Monaca e Torre Maura
  • Comunità Capodarco di Roma Onlus - attività di servizio alle famiglie presso CIS di Tor Bella Monaca
  • Associazione Eutopia - laboratori di rinforzo scolastico a Tor Bella Monaca
  • Associazione l’Alta-lena - laboratori di teatro a Tor Bella Monaca
  • Ermes cooperativa sociale – rinforzo scolastico al Campo Rom di via di Salone
  • Associazione “Le vie del Fare” e “Una voce per tutti”attività di servizio alle famiglie presso la Bottega delle Associazioni di Torre Maura

Nell’ambito di questo progetto, il CESC Project ha inoltre stipulato un’apposita convenzione con l’Università di Roma Tor Vergata, attraverso la quale è stato possibile coinvolgere gli studenti universitari in attività di volontariato di supporto all’intervento degli operatori.

ATTIVITA’ DI TEATRO PER BAMBINI

Agli alunni dell’Istituto Comprensivo “Via dell’Archeologia” sono stati proposti, in orario scolastico, 6 laboratori che hanno complessivamente coinvolto un totale di oltre 100 bambini delle classi elementari. Si è lavorato affinché i bambini potessero comunicare quanto emerso dal percorso fatto in una serie di eventi pubblici aperti alle famiglie e al territorio. Nel mese di maggio è stato inoltre organizzato, in collaborazione con l’Unicef di Roma, il Festival dei diritti dei bambini in cui i giovani partecipanti hanno fatto conoscere il loro pensiero sul mondo che li circonda invitando gli adulti ad impegnarsi per un’educazione partecipata e coerente.

ATTIVITA’ DI SOSTEGNO SCOLASTICO

Su indicazione dei docenti delle scuole coinvolte,sono stati identificati i gruppi di alunni di scuole elementari e medie che hanno usufruito del servizio di sostegno scolastico pomeridiano

Presso l’Istituto Comprensivo “VIA DELL’ARCHEOLOGIA” (Tor Bella Monaca)

·           Sostegno agli insegnanti nelle attività rivolte a ragazzi e ragazze pluriripetenti 3 ore al giorno 2 volte a settimana       

In partenariato con l’Associazione Eutopia presso il CIS (Centro Integrazione Sociale)

·           Scuola media e elementare: 2 ore a settimana  

In partenariato con “La Bottega delle Associazioni”, via dei Colombi 163/a (Torre Maura)

       Scuola media: 4 ore settimanali

       Scuola Elementare: 2 ore settimanali  

In partenariato con la Cooperativa Sociale “Ermes”, presso il Campo Rom di via di Salone

       Sostegno scolastico e attività ludico-educative: 4 ore settimanali    

Di seguito, una tabella riassuntiva delle attività proposte e dei beneficiari coinvolti:







ore settimanali

classi coinvolte

alunni ELEMENTARI coinvolti

alunni MEDIE coinvolti



“A SCUOLA SI IMPARA ANCHE FACENDO TEATRO”

ELEMENTARI

9

6

108





"DIAMOGLI UN'ALTRA CHANCE.

NOI CI STIAMO!"

MEDIE

6





6



RINFORZO SCOLASTICO

PRESSO IL “CIS”

MEDIE

3





22



“RINFORZO SCOLASTICO PRESSO IL CENTRO DIURNO ROSA DEI VENTI”

ELEMENTARI/MEDIE

1,5



3

2



“RINFORZO SCOLASTICO

PRESSO IL CAMPO ROM DI SALONE”

MEDIE

4





12



“RINFORZO SCOLASTICO PRESSO LA BOTTEGA DELLE ASSOCIAZIONI

ELEMENTARI/MEDIE

6



12

11

 
TOTALI

176

29,5

6

123

53

 
L’attività con i ragazzi è stata accompagnata da un lavoro finalizzato a raccontare l’evolversi dell’esperienza al fine di rendere la stessa conosciuta e replicabile anche in altri territori della città.

Un primo momento pubblico si è svolto il 14 gennaio 2012 con il convegno Voci dalle periferie delle nostre città e del Sud del mondo" presso la Sala Rossa X° Municipio in Piazza Cinecittà 10 con intervento sul progetto da parte del Coordinatore.

Un lavoro specifico è stato svolto invece per sensibilizzare gli studenti dell’Università di Roma Tor Vergata al fine di coinvolgerli nel sostegno delle attività del progetto, rafforzando la rete dei volontari del CESC Project e garantire così la continuità del servizio anche al termine del progetto.

In particolare il 15 maggio, presso l’Aula Magna Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”, si è svolto il convegno: “Università e spazi sociali. Esperienze di estensione in Brasile e in Italia” con interventi di Francesca Stincone HR Specialist di Lyreco Italia S.p.A e degli operatori del progetto. Il giorno successivo invece, presso Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione, è stato organizzato il convegno: “La cooperazione di comunità: esperienze internazionali di formazione, scambio, solidarietà e servizio civile” con interventi di Francesca Stincone e degli operatori del progetto.

Mercoledì 23 maggio si è svolto il convegno “Giovani attivi in Italia e nel Mondo” - Esperienze di formazione, lavoro, cooperazione internazionale e servizio civile” presso la sede dell’UNICEF di Roma con interventi fra gli altri dell’On Fabio Porta - Vicepresidente del Comitato Permanente sugli Italiani all’Estero; Tarcisio de Lima Ferreira Fernandes Costa - Ministro Consigliere dell’Ambasciata del Brasile in Roma; Federico Fauttilli - Capo dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile; Alessandra Rizzi - Hr Manager di Lyreco Italia SpA e degli operatori e volontari del progetto.

Il 25 giugno 2012 infine, presso la sala teatro dell’IC di via dell’Archeologia, si è svolto il Convegno “Una scuola Possibile: verso una progettualità condivisa. Scuola, organizzazione, accoglienza, autonomia, territorio, rendicontazione sociale, reti, buone pratiche” con interventi di: Marco Rossi Doria Sottosegretario del MIUR, Rino Caputo Preside della facoltà di Lettere e Filosofia Università di Roma Tor Vergata e di Rossano Salvatore coordinatore del progetto Quartiere mio ti voglio bene.

2)      A.S. 2012-2013: Progetto “AL CENTRO DELLA PERIFERIA”

La collaborazione tra il CESC Project e l’I.C Via dell’Archeologia è stata formalizzata e definita nel POF a.s. 2012-2013. In particolare, in data 20.12.2012 il CESC-PROJECT ha stipulato una convenzione con l’I.C. per la concessione di uno spazio interno alla scuola, ristrutturato grazie all’impegno dei volontari del CESC-PROJECT a successivamente utilizzato per attività rivolte ai minori e alle famiglie, in rete con altre associazioni del territorio.

Associazione

Attività

CESC PROJECT

Coordinamento e gestione laboratori di teatro e sostegno scolastico.

Teatro elementari:2 ore a settimana

Sostegno scolastico elementari: 2 ore a settimana

Sostegno scolastico medie: 2 ore a settimana

GONDWANA Associazione di cooperazione e diplomazia popolare

Volontari impegnati nelle attività di teatro e di sostegno scolastico

AGESCI

Gruppo scout: 4 ore a settimana

Coop. MATRIOSKA

Laboratori multidisciplinari di educazione alla diversità (in orario scolastico)

3)      Estate 2013: CENTRI ESTIVI PRESSO L’I.C. VIA DELL’ARCHEOLOGIA. Progetto finanziato dal Comune di Roma (Bando “Più tempo per crescere”- Legge 285/97)



Progetto “Un’estate meravigliosa” – Centro estivo per bambini da 6 a 11 anni

Progetto “Un passo da leone e uno da formica” – Centro estivo per bambini da 3 a 5 anni

Dal 24 giugno al 26 luglio 2013 e dal 2 al 6 settembre 2013, il CESC-PROJECT ha organizzato e gestito due centri estivi nei locali del’I.C. Via dell’Archeologia, aperti tutti i giorni dalle 8.30 alle 13.30. Tra le attività proposte: teatro, laboratorio di giochi sportivi e tradizionali, attività espressive, e laboratori creativi.

Il progetto ha visto la partecipazione di 40 bambini, 29 della scuola elementare e 11 della scuola dell’infanzia, di cui circa la metà di origine straniera (14 ospiti del centro d’accoglienza per rifugiati della Coop. “Domus Caritatis”).



La proposta ha riscosso un ampio successo tra le famiglie che ne hanno beneficiato, poiché durante l’estate il territorio di Tor Bella Monaca è privo di offerte ricreative gratuite o a prezzi “popolari” che coinvolgano i bambini durante le vacanze estive offrendo loro un’alternativa alla strada e permetta ai genitori che lavorano di lasciare i propri figli in uno spazio sano e sicuro.

Letto 3459 volte Ultima modifica il Martedì, 13 Maggio 2014 12:50
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per garantirne la funzionalità e fornire i nostri servizi quali mappe, social network, video, statistiche di visita. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies, mentre per i dettagli e per negare il consenso ai cookie consultate l’informativa completa
Maggiori informazioni Ok Rifiuta