Martedì, 15 Aprile 2014 00:00

Il progetto Shamba in Tanzania In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
Scuola 5

Cosa è Shamba


Shamba è un progetto educativo scolastico finanziato dalla Conferenza Episcopale Italiana in partenariato con la Diocesi Cattolica di Njombe, per il miglioramento delle competenze locali dei giovani e l'aumento della sostenibilità economica dei servizi socio riabilitativi e del welfare locale. Il progetto concerne l’istituzione e l’avvio di una Scuola popolare agricola e di un consorzio agricolo nel villaggio rurale di Wanging’ombe (Diocesi di Njombe) per ragazzi e ragazze in età 14-20 anni residenti su tutte le aree rurali del territorio. Tali oggetti sono stati individuati come priorità dalla Diocesi di Njombe nella persona del Vescovo mons. Alfred Maluma e dalla Conferenza Episcopale della Tanzania.



Gli obiettivi del progetto

Il progetto ha la finalità generale di contrastare la povertà e il processo di impoverimento delle popolazioni rurali della Diocesi di Njombe, sia materiale – crisi di sussistenza familiare e reddito inferiore alla soglia di povertà estrema di un dollaro al giorno – che culturale – processi di depauperamento del capitale sociale e culturale delle campagne e dei villaggi rurali, rottura e perdita dei legami comunitari, abbandono degli anziani. Gli obiettivi specifici del progetto sono:

1. Stabilizzare l’insediamento agricolo familiare nei territori rurali della Diocesi di Njombe, e in particolare nei territori circostanti Wanging’ombe, frenando lo spopolamento e l’emigrazione giovanile e l’abbandono degli anziani, e valorizzando l’attuale struttura sociale basata sul villaggio e lo shamba (attività agricola familiare su modesti appezzamenti agricoli);

2. Incrementare il reddito di impresa agricola familiare, efficientando la produzione e migliorando la resa attraverso l’introduzione di nuove e più avanzate tecniche colturali, semi di migliore qualità e fertilizzanti, misure di accompagnamento per gli investimenti e la commercializzazione del prodotto agricolo.

3. Capacitare il contesto locale, favorendo la crescita del capitale umano e sociale, in termini di aumento delle competenze professionali ed elevazione della conoscenza, consapevolezza e formazione civica dei giovani.

Che cosa stiamo realizzando

Nel ciclo di progetto, della durata complessiva di un biennio, sarà realizzata una Scuola popolare con annesso ostello accreditata dal Ministero dell'Educazione per il rilascio di titoli formativi, una fattoria didattica e un consorzio agricolo specializzato nella produzione di olio di girasole di elevata qualità, cui gli studenti potranno accedere terminato il proprio corso di studi. Il progetto prevede inoltre come misura di accompagnamento l'istituzione di un fondo di microcredito per il finanziamento dell'impresa agricola e di borse di studio per i più indigenti.

Letto 2991 volte Ultima modifica il Mercoledì, 16 Aprile 2014 15:13
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per garantirne la funzionalità e fornire i nostri servizi quali mappe, social network, video, statistiche di visita. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies, mentre per i dettagli e per negare il consenso ai cookie consultate l’informativa completa
Maggiori informazioni Ok Rifiuta