Venerdì, 15 Marzo 2019 10:00

1.800 VOLONTARI DEL PER PROGETTO PILOTA PROTEZIONE CIVILE / SERVIZIO CIVILE

1.800 VOLONTARI DEL PER PROGETTO PILOTA 
PROTEZIONE CIVILE / SERVIZIO CIVILE; 
PER 2019 STANZIATI € 10 MLN
Saranno 1.800 i volontari in servizio civile universale a dare l’avvio al Programma di intervento che sperimenta un modo diverso di progettare il servizio civile nell’ambito della protezione civile. 

1E9BE9EF-EAC9-41BB-8987-C9C2733DA01D

Lo stabilisce l’
accordo sottoscritto dal Dipartimento della Protezione civile (che stanzia per questo 10 milioni di euro nel 2019)con il Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale.
L’accordo corona l’incontro svoltosi a Roma il 7 marzo, con la partecipazione dei rappresentanti di tutti gli uffici e dipartimenti regionali e delle Province Autonome, oltre che statali, che si occupano di Protezione civile e di Servizio civile.
Il Programma verrà sviluppato attraverso progetti che potranno essere realizzati congiuntamente da Comuni, organizzazioni di volontariato o dagli altri enti di servizio civile accreditati che decideranno di aderire al Programma, e potrà prevedere anche la cooperazione con altri soggetti pubblici e privati. 
Obiettivo generale di ciascun progetto sarà realizzare attività di informazione e comunicazione alla popolazione sulla pianificazione comunale di Protezione civile”. 
La sperimentazione, che si avvantaggerà di forme semplificate di progettazione, si svilupperà in una prospettiva triennale e si tradurrà in attività di informazione e comunicazione dei Piani di Protezione civile nei Comuni.

4EF2ED98-C933-4FC4-991F-675314EC53F0

Il programma sperimentale, secondo Agostino Miozzo, Direttore dell’Ufficio Promozione del servizio nazionale del Dipartimento della Protezione civile,   “porterà ad un modo diverso di progettare il servizio civile nell’ambito della protezione civile”
“Con il coinvolgimento di tutti i soggetti interessati (Dipartimenti, Regioni, comuni, associazioni ed enti presenti sul territorio), puntiamo ad avere, giovani volontari che traducano i temi della prevenzione e della tutela dei territori in qualcosa di ‘comprensibile’ a tutti i cittadini”, spiega a Redattore Sociale Titti Postiglione, responsabile della comunicazione del Dipartimento per le Politiche giovanili
Il Programma d’intervento pilota potrà essere adottato da “reti di enti” che operano nello stesso territorio, con la nomina di un ente capofila, rispondendo in maniera più confacente alla realtà territoriale. 

I 1.800 volontari si aggiungono ai 38.460 già previsti per il 2019 con in fondi stanziati dal Governo nell’ultima Legge di Bilancio. Un passo avanti verso il traguardo di almeno 50.000 giovani volontari del Servizio civile già raggiunto lo scorso anno.

Per saperne di più, clicca
sul sito del Dipartimento della protezione civile.


Sul sito del Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile

Fonte: Agenzia Redattore Sociale


Roma, 15 marzo 2019
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per garantirne la funzionalità e fornire i nostri servizi quali mappe, social network, video, statistiche di visita. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies, mentre per i dettagli e per negare il consenso ai cookie consultate l’informativa completa
Maggiori informazioni Ok Rifiuta