Mercoledì, 06 Marzo 2019 22:09

SEMPLIFICARE IL SETTORE DEL SERVIZIO CIVILE: DISEGNO DI LEGGE DI DELEGA AL GOVERNO

SEMPLIFICARE IL SETTORE DEL SERVIZIO CIVILE:
IL CONSIGLIO DEI MINISTRI APPROVA 
DISEGNO DI LEGGE DI DELEGA AL GOVERNO

C’è anche il Servizio civile universale tra i settori di intervento indicati dall’art. 3 del “Disegno di legge recante deleghe al Governo in materia di semplificazione e codificazione” approvato dal Consiglio dei Ministri del 28 febbraio, su proposta del Presidente Giuseppe Conte. 
I principi e criteri direttivi specifici in materia sono indicati all’art. 7 e riguardano:

  1. la semplificazione della normativa vigente, garantendone chiarezza, organicità, coerenza logico-giuridica e trasparenza, in particolare per ciò che concerne le modalità e la tempistica previste per la presentazione dei programmi d’intervento da parte degli enti e per l’emanazione dei bandi per la selezione di volontari;
  2. lo snellimento dei procedimenti amministrativi in particolare riferimento quelli relativi all’iscrizione degli enti all’Albo;
  3. la valorizzazione del ruolo dei giovani volontari, al fine del riconoscimento delle competenze acquisite nel corso del servizio stesso;
  4. la disciplina delle modalità di monitoraggio e controllo telematico, anche al fine di permettere l’immediata verifica dell’efficacia delle soluzioni organizzative adottate, anche in termini di risultati ottenuti, per consentire la rilevazione di eventuali anomalie e la loro correzione;
  5. la collaborazione tra le funzioni in materia di servizio civile svolte a livello nazionale dallo Stato e a livello territoriale dalle Regioni e dalle province autonome.

Fonte: Esseciblog

Per scaricare il disegno di legge, clicca qui.


4E284647-5016-4092-A15A-0A51A09EBE5D 

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per garantirne la funzionalità e fornire i nostri servizi quali mappe, social network, video, statistiche di visita. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies, mentre per i dettagli e per negare il consenso ai cookie consultate l’informativa completa
Maggiori informazioni Ok Rifiuta