Giovedì, 15 Novembre 2018 16:12

SPADAFORA: “TAGLI FAMI 2018: 3.000 POSTI DISPONIBILI, PROGETTI PER SOLI 203 GIOVANI”

SPADAFORA SUI TAGLI AL FAMI - FONDO ASILO MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE
“3.000 POSTI DISPONIBILI, PROGETTI PRESENTATI SOLO PER  203 GIOVANI”


E7FFBD0D-0CA9-4614-ACE9-FD65E5FFDD6F
Vincenzo Spadafora, sottosegretario
con deleghe per il Servizio Civile
 

Nel lungo comunicato diramato per chiarire il tema dei tagli sui fondi per il Servizio Civile 2019, il Sottosegretario Vincenzo Spadafora ha fatto anche il punto sul drastico ridimensionamento delle risorse  FAMI - Fondo Asilo Migrazione e Integrazione che, nell’ambito del Programma Nazionale FAMI, finanziano i progetti di servizio civile che impiegano giovani rifugiati e richiedenti asilo.

Sulla base dell’Accordo stipulato dal Dipartimento per il Servizio Civile con il Ministero dell’Interno (autorità responsabile del Programma Nazionale FAMI), e con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (che gestisce e attua gli interventi), nel 2018 le risorse FAMI garantivano la copertura di 3.000 posti da volontario .
Ma da parte degli enti - osserva il sottosegretario - sono stati presentati progetti per soli 203 giovani, scesi poi ulteriormente a 190. “Rimodulando l’originaria proposta  - conclude Spadafora - è stato necessario ridurre a 1.700.000 euro i fondi necessari alla copertura per il 2018”.

Per il 2019, invece, non è stato possibile prevedere risorse FAMI nel recente Avviso agli enti di presentazione di progetti perché gli Accordi sottoscritti in precedenza prevedevano impegni di risorse soltanto per il 2018.

BC7A7B8F-03CF-4964-B5EC-72449FDE4F6E







Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per garantirne la funzionalità e fornire i nostri servizi quali mappe, social network, video, statistiche di visita. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies, mentre per i dettagli e per negare il consenso ai cookie consultate l’informativa completa
Maggiori informazioni Ok Rifiuta