Martedì, 15 Aprile 2014 15:27

Cooperazione allo sviluppo di CESC Project

Scritto da
DSCN5393

Cesc Project persegue e attua progetti di intervento nei paesi in via di sviluppo, con attenzione alle comunità più svantaggiate, sia attraverso progetti di servizio civile estero sia attraverso interventi di cooperazione allo sviluppo, finanziati da enti e istituzioni pubbliche e da privati donatori e gestiti in stretto raccordo con controparti locali, espressioni delle stesse comunità target degli interventi.


In particolare Cesc Project interviene in Africa e in America Latina, con progetti attivi in Tanzania, Camerun, Nigeria, Congo, Brasile, Argentina.

Servizio civile nazionale all’estero – Assistenza 1. IN BREVE Il progetto si realizza in Brasile e Argentina e intende attuare a favore di minori, donne e disabili in situazioni di vulnerabilità sociale che vivono nelle comunità disagiate della periferia delle città di Rio de Janeiro (Paciência) Duque de Caxias (Jardim Primavera), Foz do Iguaçu (Porto Meira) e Buenos Aires (Maximo Paz). 2. AREA DI INTERVENTO Il Brasile è il paese del Sud America in cui, nel 2003, il Cesc Project ha attuato il primo progetto di servizio civile all’estero, in partenariato con la…
Servizio civile nazionale all’estero – Assistenza 1. IN BREVE Il progetto si realizza in Brasile e Argentina e intende attuare a favore di minori, donne e disabili in situazioni di vulnerabilità sociale che vivono nelle comunità disagiate della periferia delle città di Rio de Janeiro (Paciência) Duque de Caxias (Jardim Primavera), Foz do Iguaçu (Porto Meira) e Buenos Aires (Maximo Paz). 2. AREA DI INTERVENTO Il Brasile è il paese del Sud America in cui, nel 2003, il Cesc Project ha attuato il primo progetto di servizio civile all’estero, in partenariato con la…
Servizio civile all’estero – Assistenza 1. IN BREVEIl presente progetto si pone l’obiettivo di sviluppare un azione di contrasto alla marginalizzazione delle persone con disabilità  e con disagio sociale in Cameroun, Ghana, Nigeria, Congo e Tanzania2. AREA DI INTERVENTOIl CESC Project da 6 anni è presente nei territori di Cameroun e Tanzania2.1 I Partner- La Fondation Bethléem nasce nel 1998. E' un'opera sociale privata, con scopo non lucrativo, appartenente al P.I.M.E. e alle Silenziose Operaie della croce (S.O.D.C.), legalmente riconosciuta dal Ministero degli Affari Sociali Camerunese .- La Diocesi di Njombe che conta nel…
Servizio civile all’estero – Assistenza  1. IN BREVE Il presente progetto si pone l’obiettivo di sviluppare un azione di contrasto alla marginalizzazione delle persone con disabilità  e con disagio sociale in Cameroun, Ghana, Nigeria, Congo e Tanzania 2. AREA DI INTERVENTO Il CESC Project da 6 anni è presente nei territori di Cameroun e Tanzania 2.1 I Partner - La Fondation Bethléem nasce nel 1998. E' un'opera sociale privata, con scopo non lucrativo, appartenente al P.I.M.E. e alle Silenziose Operaie della croce (S.O.D.C.), legalmente riconosciuta dal Ministero degli Affari Sociali Camerunese . -…
Servizio civile all’estero – Assistenza   1. IN BREVE Il presente progetto si pone l’obiettivo di sviluppare un azione di contrasto alla marginalizzazione delle persone con disabilità in due Paesi dell’Africa occidentale il Ghana e la Nigeria 2. AREA DI INTERVENTO Il CESC Project da 5 anni è presente nei territori di Abor (Ghana) – 12.000 abitanti - a 190 km a est dalla capitale Accra e a poco meno di 60 Km. dal confine togolese , e Nnebukwu - Orsu-Obodo, zona rurale di Owerri (Nigeria) – una grande città che conta cir­ca…
Servizio civile all’estero – Assistenza   1. IN BREVE Il presente progetto si pone l’obiettivo di sviluppare un azione di contrasto alla marginalizzazione delle persone con disabilità in due Paesi dell’Africa occidentale il Ghana e la Nigeria 2. AREA DI INTERVENTO Il CESC Project da 5 anni è presente nei territori di Abor (Ghana) – 12.000 abitanti - a 190 km a est dalla capitale Accra e a poco meno di 60 Km. dal confine togolese , e Nnebukwu - Orsu-Obodo, zona rurale di Owerri (Nigeria) – una grande città che conta cir­ca…
Servizio civile nazionale all’estero – Assistenza “…l'acqua è elemento vitale,imprescindibile per la sopravvivenza e, pertanto,un diritto di tutti”(Risoluzione ONU A/64/L.63/Rev.1del 26 luglio 2010) 1. IN BREVE Il presente progetto prevede interventi assistenziali rivolti ai disabili (minori ed adulti) dei villaggi collocati nella Provincia di Maroua - Regione dell’ Extreme Nord del Camerun. 2. AREA DI INTERVENTO Il CESC Project da 6 anni è presente nella Provincia di Maroua attraverso una costante presenza di volontari in servizio civile a supporto della Fondation Bethléem. 2.1 Il Partner La Fondation Bethléem nasce nel 1998. E' un'opera…
  (Servizio civile nazionale all’estero – Assistenza) Tutte le persone sono ugualie hanno diritto, senza alcuna discriminazione,alla protezione e all’ uguaglianza di fronte alla legge Art. 13 Costituzione Tanzania  1. IN BREVE   Il progetto si realizza in Tanzania, Paese della Africa sub-sahariana, ed è rivolto ai bambini orfani e ai bambini disabili del Distretto di Njombe nel sud-ovest del Paese. 2. AREA DI INTERVENTO Il CESC Project, opera da 8 anni in Tanzania nel Distretto di Njombe gestendo progetti di servizio civile. Nel corso di questi anni il contributo del CESC Project…
Progetto di Servizio Civile Nazionale in Italia – Educazione e promozione culturale - Sportelli Informa 1. IN BREVE Il presente progetto prevede il potenziamento e l’estensione dei servizi offerti dagli Uffici Culturali e Turistici e dagli sportelli attivati e gestiti dal Comune di Porto Sant’Elpidio, titolare delle sedi di progetto accreditate su cui è imperniato l’intervento, sulle tematiche dell’informazione e orientamento al territorio e del coordinamento e promozione delle attività culturali presenti sul territorio amministrativo del Comune. 2. AREA DI INTERVENTO L’area di intervento del progetto è quella della realizzazione di interventi di…
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per garantirne la funzionalità e fornire i nostri servizi quali mappe, social network, video, statistiche di visita. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies, mentre per i dettagli e per negare il consenso ai cookie consultate l’informativa completa
Maggiori informazioni Ok Rifiuta